venerdì 23 giugno 2017

Riabilitiamo le stelle

L’Associazione Teerum Valgemon Aesai ONLUS di Anzi, ente gestore del Planetario Osservatorio Astronomico di Basilicata del Comune di Anzi(PZ), nell’ambito del progetto "STELLE PER TUTTI" in collaborazione con Unione Astrofili Italiani (UAI) organizza per la prima volta in Italia l'evento "RIABILITIAMO LE STELLE" un evento dedicato all'astronomia, completamente gratuito per i diversamente abili. L’evento mira principalmente a offrire la possibilità alle persone con disabilità di apprezzare e appassionarsi all’astronomia. L’utilizzo di navetta e di assistenza dei disabili darà la possibilità di conoscere l’astronomia e di fruire delle strumentazioni astronomiche. Il momento sarà anche l'occasione per promuovere e valorizzare il Planetario Osservatorio Astronomico di Basilicata, che ha ospitato quasi duemila visitatori il 4 giugno 2017 per l'evento "TI PORTO LA LUNA 2017", in collaborazione con la NASA, dove è stato esposto un frammento della luna raccolto nella missione Apollo 15, ed il 15 Giugno 2017 i  gestori hanno ricevuto l’invito ufficiale per presenziare alla Camera dei Deputati nella presentazione del frammento lunare.
Oltre alla promozione del Planetario si avrà la possibilità di far conoscere la rete di strutture gestite dagli astrofili e dedicate alle osservazioni astronomiche pubbliche, al fine di diffondere la cultura scientifica e astronomica in Italia. 


L’evento "RIABILITIAMO LE STELLE" si terrà il giorno 23 Giugno 2017 e il programma prevede ore 20:00 arrivo ad Anzi area parcheggi e servizio navetta per disabili;  ore 20:30 accoglienza al Planetario Osservatorio Astronomico di Basilicata; ore 21:00 seminario illustrativo nel Planetario;  ore 22:00 osservazione al telescopio del cielo estivo. Per info e prenotazione chiamare il numero 09711650633 o mandare una mail a  planetarioanzi@gmail.com, la prenotazione è obbligatoria.

martedì 30 maggio 2017

ti porto la luna 2017



 TI PORTO LA LUNA 2017

LAssociazione Teerum Valgemon Aesai ONLUS di Anzi, ente gestore del Planetario Osservatorio Astronomico di Basilicata del Comune di Anzi(Pz), nell’ambito del progetto “Flussi turistici”, intende organizzare il più grande evento astronomico del sud Italia per promuovere il territorio lucano e in particolare il Planetario Osservatorio Astronomico di Basilicata, stabilendo un’importante collaborazione con la NASA, con l’Agenzia Spaziale Europea(ESA), l’Agenzia Spaziale Italiana(ASI), con ADAA(Associazione per la Divulgazione Astronomica e Astronautica),Unione Astrofili Italiani (UAI), l’Associazione Astrofili Planetario Osservatorio di Anzi e il Centro Astronomico Neil Armstrong di Salerno. Il progetto può qualificarsi come efficace strumento di marketing territoriale per la promozione e la valorizzazione della cultura e dei territori interessati.
 L’iniziativa che ha nome TI PORTO LA LUNA 2017” AL PLANETARIO DI ANZI si terrà il 3 e il 4 giugno e si avrà nella struttura del Planetario Osservatorio Astronomico di Anzi, CAMPIONE LUNARE, un frammento di luna raccolto dai nostri astronauti nelle missioni Apollo. Questa roccia ha un valore inestimabile, perché non si è più in grado di prenderne altre in quanto il costo delle missioni Apollo fu di circa 170 miliardi di dollari di oggi e portarono sulla Terra 382 chilogrammi di campioni lunari. La roccia lunare sarà un campione della missione Apollo 15 raccolto dall'astronauta James Irwin alla stazione 8, adiacente al modulo di atterraggio lunare. Il peso del campione è di 109 grammi ed è un frammento della roccia originale, che pesava 2.672 grammi, una volta tornato sulla Terra. La roccia è un basalto lunare di circa 3,3 miliardi di anni fa. Questo pezzo di Luna è più antico del 98% di tutte le rocce presenti sulla superficie terrestre. La roccia è stata concessa in prestito dalla NASA a Luigi Pizzimenti, storico del Programma Apollo, accreditato presso il Lunar Sample Laboratory Facility nel quale sono custodite le rocce lunari Apollo e presidente di ADAA Associazione per la Divulgazione Astronomica e Astronautica è autore del libro: “Progetto Apollo: Il sogno più grande dell'uomo”.



 

venerdì 31 marzo 2017

Il Cielo d'Aprile 2017

Il cielo d'Aprile sarà il protagonista al Planetario Osservatorio Astronomico di Basilicata. Con la primavera gli eventi al Planetario permetterano di scoprire le bellezze delle costellazioni di primavera e Giove il gigante del sistema Solare.
Il mese di aprile sarà caratterizzato da molti eventi di natura astronomica nella Cupola del Planetario di Anzi seguite dalle osservazioni con il grande telescopio in dotazione all'Osservatorio. L'apertura delle strutture e gli eventi copriranno tutti i giorni dei ponti di Pasqua, del 25 Aprile fino al Primo Maggio con possibilità di partecipare ai diversi eventi. Nelle serate domenicali ci sarà un percorso adatto anche ai bambini per cogliere le bellezze dell'universo e dei nostri astri. Dopo le presentazioni, tempo permettendo, si potrà osservare Giove o il cielo primaverile dal nostro telescopio che è tra i più grandi del sud Italia. Per prenotare o avere informazioni su pernotto e altro chiamare il numero 09711650633 o mandare una mail a  planetarioanzi@gmail.com, la prenotazione è obbligatoria.